PiccoliPiaceri Press News (@Freemilano.info)

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

Milano come non l’avete mai vista, a spasso con la Personal Travel Design

Posted by Freemilano su 25 febbraio 2016

Milano come non l’avete mai vista, a spasso con la Personal Travel Design
di MrPatti

10 del mattino; all’albergo più cool del Quadrilatero una affascinante donna dallo charme parigino e la sensualità mediterranea attende curiosa chi le aprirà le porte segrete della città.
Ha infatti prenotato per l’intera giornata una delle più dinamiche ed aggiornate Personal Travel and Shopping Designer, Simona Milani.
Quando Simona la raggiunge al tavolo dove sta ancora facendo colazione, capisce con un’occhiata di avere davanti a sé una giornata speciale; è proprio la ragazza che sperava di incontrare.
Spigliata, stilosa e piena di energia Simona più che una guida le appare subito come una nuova anica entusiasta quanto lei di mordere la città.
“Bonjour Cherie…sono Dimitra e ho proprio bisogno di mettermi nelle tue mani! Vedi tesoro sono venuta apposta a Milano per rinnovare la mia immagine; sono così stufa di apparire come una rich lady fra tante! Ti prego portami a comprare qualcosa che non sia il solito Givanchy….Ma che sia di gran classe come me però, sweetie!”
Simona sa già dove portare Dimitra per farne una donna nuova; partire dagli accessori sempre fonte di ispirazione.
E siccome è sicura che se la chiccosissima Dimitra è stufa di Givanchy lo sia senz’altro anche di Cartier, le propone per cominciare la bigiotteria della più iconica delle designer milanesi.
Le resine variopinte dei bracciali e delle collane sono una vera novità per la jet setter che esce dal negozio indossando una cascata di colore. Per festeggiare il primo passo verso un look più sciolto è d’obbligo una sosta alla sala da tè dove le vere milanesi si incontrano fra un acquisto e l’altro.
Simona sceglie il tavolo più defilato per potere chiacchierare tranquillamente con la cliente dei suoi gusti e del suo stile di vita. “Un cappuccio, una spremuta?” “Ma cherie! A quest’ora si può già osare un calice di champagne!”
Dimitra racconta della sua giornata tipo, che scorre veloce fra gli impegni di lavoro nella holding di famiglia, gli eventi di beneficienza e mondani. Per lei occorre quindi qualcosa che funzioni da mattina al tardo pomeriggio senza obbligarla a tornare a casa a cambiarsi.
Perché dunque non portarla in quel negozio così urban mood dove Simona stessa sceglie il suo guardaroba da amazzone metropolitana? Preso al volo il primo taxi, eccole in uno dei quartieri più antichi e nobili di Milano, dalle strade strette lastricate di pietra, portoni severi e cortili silenziosi. “Dimitra, prima di entrare nel negozio di cui ti parlavo, ti faccio vedere qualcosa che non ti aspetti e che non tutti i milanesi conoscono, vieni con me”
Simona si fa aprire un pesante portone e quello che appare a Dimitra la lascia senza fiato; un chiostro quattrocentesco con un pozzo in mezzo ad un verdissimo prato e tutto attorno rose rampicanti. No, non avrebbe immaginato che nel caotico centro di Milano potesse esistere una tale oasi di pace e splendore.
Ma si sta facendo tardi e lo shopping non può aspettare oltre. Varcata la soglia dello store Dimitra capisce che la sua accompagnatrice ha colto la sfida; tutt’attorno vestiti e accessori dal gusto contemporaneo e dalla sottile eleganza promettono di ringiovanire il suo look.
Incuriosita dai brand di nicchia pressoché sconosciuti all’estero, Dimitra vuole provare tutto quello che Simona in un batter d’occhio ha già ha selezionato per lei secondo colori, proporzioni e taglie.
Dopo due ore 10 pacchi infiocchettati sono già in viaggio verso l’Hotel di Dimitra ed è arrivata l’ora di raggiungere il tavolo prenotato nel più elegante ristorante del Quadrilatero.
Il pranzo all’aperto nel cortile ottocentesco è lo’occasione per fare il punto su quanto acquistato e su tutti i possibili abbinamenti adatti al lavoro e ai cocktail di fine giornata; Dimitra si rende conto felice che con pochi capi semplici ma di gran stile ha risolto tante situazioni diverse.
Prima di riaccompagnarla al suo albergo in tempo per il trattamento alla Spa, Simona propone di visitare i saloni affrescati di un sontuoso palazzo rococò poco distante; la bellezza nascosta di Milano chiude una allegra giornata di shopping e chiacchiere.
L’ultimo brindisi della giornata è nel giardino ombroso dell’Hotel. Dimitra ringrazia Simona con la promessa di rivedersi fra qualche mese, quando sarà nuovamente in città per la prima della Scala. “J’adore quella jumpsuit coi revers di pelle…che dici, non è perfetta per la Giovanna d’Arco?!”

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

#ILGIOCODELTELEFONO

Dancer•Dance Teacher•Traveller•Blogger•Dreamer•Creative•Curious

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

This is not ADVERTISING

Only selected advertising

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA Esperta in Disturbi d'ansia-Attacchi di Panico e Psicologia della Coppia

Notizie Milano Expo

All #Milan #News about #Expo2015 #Blog on WP.com

Silva Avanzi Rigobello

I tempi andati e i tempi di cottura

Raspa di Uva - il blog

Smile! the greatest WP site in all the land!

AlberONE

Albero esplosione (¶ + m) Ψ = 0

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: