PiccoliPiaceri Press News (@Freemilano.info)

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

  • Accessi unici

    • 151,348 hits
  • dicembre: 2017
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • soundcloud

  • #Free #cloud #hash

  • Archivi

Confermata la seconda stella Michelin al ristorante Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte

Posted by Freemilano su 4 dicembre 2017

Confermata la seconda stella #Michelin al #ristorante #ilPiccoloPrincipe del #GrandHotel #PrincipediPiemonte, a #Viareggio

il ristorante Il Piccolo Principe, che, insieme al Regina, costituisce la ricca offerta culinaria del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (LU), ha avuto anche quest’anno – per la quarta volta consecutiva – la conferma della seconda stella Michelin, ottenuta tre anni fa. È un fregio di raro prestigio, che condivide con solo altri 40 ristoranti in Italia e appena con altri tre in Toscana.

La conferma della seconda stella, che fa seguito alla prima ottenuta nel novembre 2008, è avvenuta dieci giorni fa, in concomitanza col lancio dell’edizione 2017 della Guida Michelin. La motivazione è la seguente: «Come in una sinfonia ben orchestrata, lo chef Giuseppe Mancino, del Piccolo Principe, fa coesistere nei suoi piatti creatività, raffinatezza, tecnica e ottime presentazioni».

Ricordiamo che, oltre alla doppia stella Michelin, il Piccolo Principe vanta due forchette Gambero Rosso, il prestigioso inserimento nella guida Identità golose, che riunisce tutti i migliori ristoranti del mondo, e ben due Cappelli dall’edizione 2018 delle Guide de L’Espresso per i migliori Ristoranti d’Italia.  

La motivazione
La conferma della seconda stella, che fa seguito alla prima ottenuta nel novembre 2008, è avvenuta dieci giorni fa, in concomitanza col lancio dell’edizione 2017 della Guida Michelin.
La motivazione è la seguente: «Come in una sinfonia ben orchestrata, lo chef Giuseppe Mancino, del Piccolo Principe, fa coesistere nei suoi piatti creatività, raffinatezza, tecnica e ottime presentazioni».
Ricordiamo che, oltre alla doppia stella Michelin, il Piccolo Principe vanta due forchette Gambero Rosso, il prestigioso inserimento nella guida Identità golose, che riunisce tutti i migliori ristoranti del mondo, e ben due Cappelli dall’edizione 2018 delle Guide de L’Espresso per i migliori Ristoranti d’Italia.
La selezione
Gli ispettori Michelin operano in modo anonimo seguendo una consolidata metodologia in tutto il mondo e pagano il conto al ristorante, valutando esclusivamente la qualità della cucina in base a cinque criteri predefiniti: qualità dei prodotti, gusto e abilità nella preparazione dei piatti e nella combinazione dei sapori, cucina rivelatrice della personalità dello chef, rapporto qualità/prezzo e continuità nel tempo e nel menu. Questi criteri sono rispettati dagli ispettori Michelin in Italia, come in Giappone o in Cina e negli Stati Uniti. Ne consegue che, a parità di numero di stelle, la qualità di un ristorante è la stessa a prescindere dalla localizzazione. In particolare, la doppia stella è sinonimo di cucina che vale la deviazione, cioè una sosta apposita durante un viaggio.
L’offerta
Il Piccolo Principe si trova nella suggestiva cornice del roof all’ultimo piano. È guidato dallo chef Giuseppe Mancino col secondo chef Alessio Bachini. È aperto solo a cena, da aprile a ottobre, ed è accessibile anche ai non residenti in albergo, mettendosi così a disposizione della platea più vasta. Per i gruppi e gli eventi aziendali lo chef e la sua cucina sono sempre a disposizione, anche nel periodo di chiusura (da novembre a marzo). La cucina del ristorante è squisitamente ricercata, arricchita e valorizzata da una fornita Carta dei vini. Le proposte spaziano dalla cucina tradizionale della Versilia e della Toscana a una rivisitazione della stessa in chiave più contemporanea. Tutti i menu sono sempre accomunati dalla scelta di prodotti stagionali, per offrire sempre prodotti freschi. Il setting è di assoluto prestigio: l’elegante ed esclusiva sala al quinto piano, con vista mozzafiato sul mare e sulle Alpi Apuane, o la splendida terrazza a bordo piscina sul roof garden.

Dichiarazione dello chef Giuseppe Mancino
«Sono davvero orgoglioso di questo risultato, non tanto per me quanto per lo staff che ho l’onore di coordinare – le due stelle Michelin sono frutto del lavoro di squadra e non della prestazione di un singolo – e per la società che gestisce l’albergo, lungimirante come poche altre oggi. Occorrono forti investimenti per far crescere un ristorante sino a questo traguardo, e collaborare con chi è in grado sia di capire il valore aggiunto di un ristorante quale Il Piccolo Principe sia di sostenerne i costi è il sogno di ogni chef»

Visitate i siti www.principedipiemonte.com e www.salemeetingviareggio.it

 

 

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

This is not ADVERTISING

Only selected advertising

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: