PiccoliPiaceri Press News (@Freemilano.info)

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

  • Accessi unici

    • 163.963 hits
  • maggio: 2019
    L M M G V S D
    « Apr    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • soundcloud

  • #Free #online #cash

    Nuovo sito per guadagnare con le ricerche di mercato: marketagent
    Le mie nuove web radio
  • Archivi

Archive for the ‘poesia’ Category

Giornata Mondiale della Poesia 21 marzo 2019

Posted by Freemilano su 6 marzo 2019

#Giornata #Mondiale della #Poesia 21 marzo 2019

Giornata Mondiale della Poesia 2019

Giovedì 21 marzo alle ore 17:00 presso la Sala degli affreschi della villa Visconti d’Aragona di Sesto San Giovanni (via Dante 6), 21 poeti interverranno alla Giornata Mondiale della Poesia. poesia-unesco-21mar19

È il nono anno che a Sesto San Giovanni l’Assessorato alla Cultura organizza questa manifestazione. Come noto la Giornata Mondiale della Poesia è stata istituita dall’Unesco nel 1999 con il fine di «riconoscere il ruolo privilegiato ricoperto dalla poesia come mezzo di promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace».

Per l’occasione il pittore e scultore Gianfranco Depalos presenterà il trittico ligneo pittorico White Surface anno 2017 con i testi dei 21 poeti che, per l’occasione, oltre che in italiano saranno letti anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo e serbo.

Dopo il benvenuto musicale di Virginia Bonaretti che interpreterà alcuni brani musicali con la viola da gamba, seguirà l’omaggio al critico d’arte Roberto Sanesi con la lettura di una sua poesia (Il primo giorno di primavera letta da Gabriella Cinti).

La manifestazione si avvale della collaborazione del poeta e critico letterario Vincenzo Guarracino.

Questi poeti che interverranno: Silvio Aman, Amedeo Anelli, Virginia Bonaretti, Fabrizio Bregoli, Marisa Brecciaroli, Luigi Cannillo, Maddalena Capalbi, Gabriella Cinti, Annitta Di Mineo, Adele Desideri, Rosalba Le Favi, Giuseppe Lorenzetti, Alessandro Magherini, Beppe Mariano, Marika Mitta Lindo, Alessandra Paganardi, Angela Passarello, Paolo Pezzaglia, Francesco Piscitello, Lidia Sella.

Annunci

Posted in arte, Info, poesia | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

BAGLIONI: BOOM DI ACCESSI PER CONVOI dal 20-maggio su RADIO ITALIA

Posted by Freemilano su 18 maggio 2013

CLAUDIO BAGLIONI

BOOM DI ACCESSI

per “CON VOI

OGGI ALLE 00:01 IN STREAMING SUI SITI UFFICIALI

da lunedì 20-maggio su RADIO ITALIA

DA MARTEDI’ 21 IN DOWNLOAD SU ITUNES

Al termine di un countdown iniziato un anno fa, oggi, 18 Maggio 2013, alle ore 00:01, sui due siti ufficiali di Claudio Baglioniwww.baglioni.it e www.con-voi.it – per la prima volta è stato proposto in streaming il nuovo brano CON VOI.

In una manciata di secondi, i due indirizzi sono stati letteralmente presi d’assalto, andando in crash.

CON VOI è il primo passo di una vera rivoluzione nel modo di produrre e proporre musica e dà il via ad un intero anno di musica, storie e canzoni nuove.

Dopo questa straordinaria ed esclusiva anteprima, da martedì 21 maggio CON VOI sarà in download su iTunes.

***

CLAUDIO BAGLIONI: IN ANTEPRIMA SU RADIO ITALIA “CONVOI

DA LUNEDI’ 20 MAGGIO ALLE 12:00

Lunedì 20 maggio alle ore 12.00Mario Volanti, Presidente di Radio Italia, darà il benvenuto radiofonico alla prima emissione radio del nuovo brano inedito di Claudio Baglioni “ConVoi” e il via alla rotazione in anteprima dell’intero progetto. 

Leggi il seguito di questo post »

Posted in arte, Info, musica, personaggi, poesia | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Le mille tentazioni di Babel 2013, quarta edizione chiusa da Enrico Ruggeri

Posted by Freemilano su 9 maggio 2013

top.jpg
Videocomunicato Le mille tentazioni di Babel 2013, la quarta edizione chiusa da Enrico Ruggeri
Aosta, domenica 5 maggio 2013. “Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni” sosteneva Oscar Wilde, il re degli aforismi. Ed è stata proprio la tentazione il tema attorno a cui è ruotata l’edizione 2013 di Babel, il Festival della Parola, che si è tenuto dal 19 aprile al 5 maggio. Il pubblico valdostano si è lasciato tentare dalle ricche proposte letterarie e artistiche in calendario, assaporando la diversità dei punti di vista, l’originalità dell’espressione e la freschezza delle idee degli autori locali, nazionali e internazionali. Gli ospiti hanno saputo trovare numerose chiavi di lettura per un concetto trasversale e complesso come quello della tentazione, cogliendone appieno gli aspetti maggiormente seduttivi. Importanti sono stati l’apporto delle scuole, che hanno partecipato in gran numero, e l’interazione tra Babel e gli spettacoli della Saison Culturelle, ma anche le riuscite mattinate dedicate ai monumenti, come il castello Gamba, sede del nuovo museo di arte contemporanea. Il cuore della manifestazione era però la struttura allestita nella centrale piazza Chanoux, sede della libreria di Babel e fulcro dei tanti appuntamenti in programma. Roberto Domaine – Sovrintendente alle attività e ai beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta. Ognuno ha portato un’esperienza propria, un suo approccio alla scrittura, alla cultura, e credo che questo sia il grande segreto, ascoltare tutti con le proprie considerazioni, con il proprio sapere, affinché si sia sempre più partecipi, e questa partecipazione e questo scambio reciproco contribuisca ad arricchire singolarmente tutti.
Siamo anche soddisfatti perché questa esperienza in qualche modo viene suggellata e confermata da un incremento di pubblico, pubblico che partecipa numeroso e interessato, perché anche questa è la grande scoperta e la grande sfida di Babel, se non ci fosse un pubblico interessato e stimolato dagli autori probabilmente Babel non potrebbe vivere.

Vale la pena di citare tutti gli ospiti che hanno reso eccezionale questa quarta edizione di Babel: Antonella Boralevi, Bruno Roberti, Veronica Benini, Pupi Avati, Marcello Sorgi, Wainer Molteni, Jaqueline Raoul Duval, Antonio Manzini, Cinzia Tani, Giuseppe Culicchia, Michele Ainis, Nadia Fusini, Catena Fiorello, Lorenzo Amurri, Jphn Perkins, Enrico Fornaroli, Luisella Costamagna, Anna Premoli, Martino Gozzi, Carmine Abate, Sergio Campailla ed Enrico Ruggeri. A loro si aggiungono gli autori locali, che da sempre raccontano in modo peculiare il territorio valdostano, e che a Babel si sono confrontati con scrittori provenienti da orizzonti differenti, con arricchimento reciproco.

Tra gli ospiti presenti nell’ultimo giorno di rassegna, John Perkins, autore di Confessioni di un sicario dell’economia. Nel suo brillante saggio, Perkins rivelai segreti inconfessabili di un “mondo”, quello della globalizzazione politica ed economica, che governa la società in cui viviamo, e suggerisce come disinnescare la bomba della diseguaglianza sociale, vero scandalo dei nostri giorni.

John Perkins – Economista e saggista

Il potere è controllato dalle grandi corporation, dalle grandi multinazionali. Queste società non sono di per sé stesse cattive, sono fatte di persone, però seguono un’unica logica, quella della massimizzazione dei profitti. Non è una logica quindi di operare al servizio della gente, è una logica di puro profitto. Bene, al punto in cui siamo arrivati, tutti noi ci rendiamo conto di vivere in un mondo che non è né giusto, né equo, né sostenibile e dobbiamo fare qualcosa. Quello che possiamo fare per influenzare il potere delle grandi multinazionali è usare lo strumento più vicino a noi, che è quello dello scegliere, quando acquistiamo un prodotto, se farlo da una società che ha scelto di essere etica oppure da una società che segue unicamente la logica del profitto e che quindi produce ad esempio un prodotto a basso costo, il petrolio a basso costo, schiavizzando le persone, eccetera. Noi abbiamo un grande potere, attraverso i nostri acquisti.

Per chiudere Babel in grande stile è stato chiamato Enrico Ruggeri, nella doppia veste di scrittore e musicista. Il cantante ha appena dato alle stampe un libro, Non si può morire a Natale, e un concept album molto speciale, Frankenstein, che viene venduto assieme a un romanzo breve, L’uomo dentro il cerchio. La formula di quest’ultimo lavoro è molto originale: le 13 tracce dell’album corrispondono ad altrettanti capitoli del romanzo, parole e musica raccontano la stessa storia, in modi differenti, arricchendosi a vicenda. L’ispirazione viene da Mary Shelley, autrice del noto romanzo gotico Frankenstein.

Enrico Ruggeri – Cantante e scrittore

Ho sempre cercato di scrivere molti testi e abbinarli alla musica delle mie canzoni, quindi in qualche modo succede che l’esigenza sia quella di scrivere ancora di più una parte letterale, al punto da fare un disco con un romanzo, diciamo, allegato. E fare sì che questi due poli di attrazione raccontino la stessa storia a 200 anni di distanza. Ecco allora i grandi temi che sono propri della natura dell’uomo, che Mary Shelley ha trattato così bene, ossia l’ambizione sfrenata, la diversità, il nostro desiderio di non invecchiare, di non morire, l’approccio con chi non ci assomiglia, l’amore, l’odio.Insomma, temi sui quali l’uomo dibatte da secoli, e io ho cercato questo parallelismo, per cercare di capire, io per primo e magari chi ha la bontà di ascoltarmi, cos’è cambiato nell’uomo in questi 200 anni.

La stessa alternanza tra parole e musica ha caratterizzato la presentazione del suo libro. Sotto il tendone di Babel un pubblico emozionato ha potuto scoprire il singolo tratto da Frankenstein, Diverso dagli altri, e riascoltare vari successi della carriera di Ruggeri, come Il mare d’inverno, Rien ne va plus e Quello che le donne non dicono. Il prossimo appuntamento sarà in primavera, nel 2014, con la quinta edizione di Babel, una nuova tentazione culturale che attende valdostani e visitatori.

link Babel, il Festival della Parola

Ufficio stampa
www.regione.vda.it

Posted in arte, eventi, Info, musica, poesia, spettacoli, tempo libero | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

idee vacanze cinquesensi editore

Posted by Freemilano su 9 luglio 2011

logo.gif
143-img.jpg
www.danilovitali.itLe vacanze incalzano e con esse arrivano le incertezze su come trascorrerle.
Noi quest’anno abbiamo deciso: restiamo in Italia e facciamo “ferie collage”.

Tanti brevi soggiorni per inseguire e comporre un itinerario su e giù per lo stivale,
sulle ali della gola, del cuore, dell’arte e del benessere.
Con valigia leggera ma intelligente,
sia negli abiti sia nelle immancabili letture.

si parte
RavennaSabato 9 luglio partiamo: destinazione Marina di Ravenna per goderci il tramonto con aperitivo al Fandango, l’eco-spiaggia più ambita da clientela colta, e scena di rassegne artistiche e letterarie, curiosi di scoprire le opere realizzate in spiaggia dall’artista Roberto Spadoni, scultore di anime “di recupero”.

Al calare della luce seguirà intervista all’artista condotta dall’amica giornalista Raethia Corsini, che si trova lì anche per presentare, con chiacchiere e vino, il suo libro
Spiriti bollenti, che mettiamo in valigia
insieme con il secondo numero del semestrale Contrasto in Versilia di cui Raethia è direttore.

534-img.jpg
musica benefica
LuccaTorniamo a Lucca che, in pieno fermento estivo, ci aspetta per il concerto di Elton John al Summer Festival in Piazza Grande (www.campionidelcuore.org).

Dopo la sua musica, si va a cena a Palazzo Ducale animati da buone intenzioni: il ricavato va alla gestione di un ospedale in Congo. Gli amici Levoni e Latini hanno fornito rispettivamente salumi e pasta su invito del Grand Hotel Principe di Piemonte e del suo direttore Alessandro Augier.

535-img.jpg
letture e canti in battello
Lago di ComoIl primo assaggio di vacanze è compiuto. E ora si fa sul serio.
Il 16 luglio ci spostiamo sul lago: in battello da Como a Menaggio e ritorno per seguire Andrea Vitali e i Sulutumana a bordo del Battello Concordia (in linea), impegnati nello spettacolo sui 33 Re e La Carne, ispirato ai titoli della collana iVitali.
532-img.jpg
il mare
Genova e CamogliE poi, bambini al seguito, si vira di nuovo a sud e ci si tuffa nel Mare Ligure. Anzi all’Acquario di Genova con pranzo ai Tre merli al Porto Antico. Dormiremo alla Locanda sul porto dei pescatori di Camogli (preveggenti avevamo prenotato due mesi fa). Per finire la giornata, ci regaleremo una cena da Alessandro Garzillo, nell’atmosfera unica del Capo Santa Chiara.
536-img.jpg
la campagna
Montalcino e ChiantiTorniamo a casa giusto per una sosta con cambio di abiti. Tutti stanno al mare e noi si va in campagna! Meta Montalcino, per la vendemmia verde di Luce. È un rito – poco conosciuto – che fa bene all’anima.

Sulla via del ritorno troveremo ristoro all’Osteria del Principe a Villa Le corti: nei calici il Rosé della scorsa vendemmia di Sangiovese.

537-img.jpg
la montagna
Valle d’AostaIn questo nostro giro dell’oca, torniamo di nuovo al punto di partenza, per una breve sosta fino al 7 agosto quando, armati di scarponi da trekking

andremo in gita nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, in Valle d’Aosta dove all’Hostellerie du Paradis a Eau Rousse verrà presentato “Viaggio in Valle d’Aosta” di Alessia Zacchei.

Poi, solitari o in compagnia, scarpineremo tra valli e boschi in fior fino al momento di tornare a casa per attendere al nostro lavoro quotidiano.
Anche se agosto ci riserva ancora qualche momento di relax.
Ma questo ve lo racconteremo tra un mese.
Per ora auguriamo anche a voi un ottimo inizio di vacanze!

533-img.jpg
CHIUSURA ESTIVA
8-21 agosto.
cinquesensi.gif Palazzo Dipinto
Piazza del Palazzo Dipinto, 2, 55100 Lucca
t. +39 0583 316509 – email

Posted in arte, benessere, italia, poesia, tempo libero, turismo | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Resort a Courmayeur

Posted by Freemilano su 20 novembre 2010

Courmayeur Resort

‘Au Coeur des Neiges’

Alle pendici della catena del Monte Bianco, nella splendida cornice di Courmayeur tra larici e abeti,in un’atmosfera che abbina tradizione e stile di montagna, sorge il nuovoResort “Au Coeur Des Neiges”.

La struttura, interamente realizzata in pietra e legno, si estende su una superficie soleggiata di 5000 mq ed è composta da 6 chalets hors class,4 piccoli chalets,2 appartamenti,una suite e 2 camere.

Tutte le unità abitative sono studiate nei dettagli, dalle tipiche boiserie, ai mobili, ai tessuti d’arredo e offrono diverse soluzioni.

Ecco un esempio ..

Grand Chalet

Chalet “Dent du Jeant” 240mq suddivisi in tre livelli

•  1° livello sauna, bagno turco, maxi vasca idromassaggio, doccia multi-sensoriale e attrezzature fitness;

•  2° livello 3 camere matrimoniali, soggiorno con divano in legno, un bagno con doccia;

•  3° livello cucina attrezzata, luminoso open livello cucina attrezzata, luminoso open spacespace con zona pranzo e soggiorno con divano letto e camino, con zona pranzo e soggiorno con divano letto e camino, bagno con doccia, giardino privato.

Capienza massima 8 persone.

Chalet “Grand Jorasses” 215mq suddivisi in tre livelli

• 1° livello sauna e zona relax con camino, 2 camere matrimoniali ognuna con bagno privato;

• 2° livello cucina attrezzata e luminoso open space con zona pranzo e soggiorno con camino, bagno con doccia, giardino privato;

• 3° livello 2 camere matrimoniali con balcone, una camera attrezzata con divano letto e balcone, bagno con vasca idromassaggio.

Capienza massima 8/10 persone.

Chalet “Mont Blanc” 250mq suddivisi in tre livelli (1°livello seminterrato, 2°livello piano terra e 3°livello primo piano):

• 1 ° livello spaziosa taverna con camino, cucina attrezzata, cantinetta privata, 2 camere matrimoniali ciascuna con bagno con doccia e antibagno;

• 2 ° livello cucina attrezzata, soleggiato open space con sala da pranzo e soggiorno con camino, bagno con doccia, giardino privato;

• 3 ° livello 2 camere matrimoniali con balcone, una stanza con divano letto e balcone, bagno con vasca idromassaggio.

Capienza massima 8/10 persone.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in acquisti, bellezza, benessere, luxury, poesia, relax, tempo libero, turismo | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 3 Comments »

Poesia: Luciana Leone – Aria di stelle

Posted by Freemilano su 14 novembre 2008

Giovedì,13 novembre 2008 alle ore 18.00
presso la libreria Archivi del ‘900
via Montevideo, 9 – (MM2 Porta Genova)

La scrittrice Luciana Leone  presenta
Il suo ultimo libro di poesie
Aria di stelle

Con la partecipazione del professor Paolo Mariani

Aria di stelle – poesie di Luciana Leone.
Dirigente d’azienda e docente di Economia, Luciana Leone scrive dall’età di sette anni poesie e racconti

Consigliamo di Luciana Leone: “Il tempo che fu”, “Ricordi di viaggi”, “Frammenti” tratti dal libro “Aria di stelle”

ER

Posted in acquisti, arte, poesia | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti