PiccoliPiaceri Press News (@Freemilano.info)

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

  • Accessi unici

    • 155.391 hits
  • novembre: 2018
    L M M G V S D
    « Ott    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
  • soundcloud

  • #Free #cloud #hash

  • Archivi

Spettacoli Men In Italy IL PRIMO MUSICAL… “IN PASSERELLA” al TeatroCiak di Milano dal 31 dicembre 2018

Posted by Freemilano su 27 ottobre 2018

#MeninItaly il #Musical in #passerella #Spettacoli #Capodanno #TeatroCiak #Milano

FreeMilano Press News Italia

#Spettacoli #MenInItaly IL PRIMO #MUSICAL… “IN PASSERELLA” al #TeatroCiak di #Milano dal 31 dicembre 2018

Web: show  meninitaly.it  teatro ciakmilano.it

Coreografie Bill Goodson

Direzione musicale Davide Marchi

Scenografie Roberto eAndrea Comotti

Ideazione Costumi “Fashion Show” Silvia Frattolillo

Animazioni Led Francesca Del Cupolo

Disegno Luci Alessandro Moccia

Disegno Audio Marco Moccia

Direzione Casting Moira Piazza

Regia Alfonso Lambo

 ***

Milano – Teatro Ciak dal 31 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019

IL PRIMO MUSICAL… “IN PASSERELLA”

AMBIENTATO NELLO SCINTILLANTE MONDO DELLA MODA

NEL CAST IVA ZANICCHI, ALEX BELLI, BIANCA ATZEI e JONATHAN KASHANIAN

È “MEN IN ITALY” l’ultima produzione firmata WIZARD PRODUCTIONS che debutterà al Teatro Ciak di Milano proprio in occasione del Capodanno, 31 dicembre 2018, proseguendo con repliche fino al 20 gennaio 2019.

Una novità assoluta nel panorama teatrale, un titolo originale che ha preso forma grazie all’impegno di Wizard di proporre al pubblico italiano musical nuovi…

View original post 1.531 altre parole

Annunci

Posted in Info | Leave a Comment »

Arte dal 26 al 28 ottobre 2018 MilanoScultura – alla Fabbrica del Vapore Milano – a cura di Valerio Deho

Posted by Freemilano su 26 ottobre 2018

#Arte dal 26 al 28 ottobre 2018 #MilanoScultura – alla #FabbricadelVapore #Milano – a cura di #ValerioDeho

Milano Scultura / IV edizione

Milano Scultura 2018

Giunge alla IV edizione Milano Scultura, la Fiera d’arte contemporanea dedicata esclusivamente a scultura e installazioni, con il duplice obbiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte e contribuire al dibattito attorno alla ridefinizione degli ambiti espressivi e concettuali della scultura

A cura di Valerio Dehò, ideazione e organizzazione di Ilaria Centola

www.stepartfair.com

Per il quarto anno consecutivo torna alla Fabbrica del Vapore la fiera che si sta consolidando nel panorama artistico milanese e italiano come l’unico appuntamento che il mercato dedica alle Arti Plastiche. Milano Scultura si propone come una fiera non generalista che esprime un diverso modo di fare Fiere d’Arte e che riunisce galleristi, artisti e laboratori che producono arte in modo tematico.

La scultura è il terreno d’indagine e l’esigenza di elaborare un discorso specifico su questa disciplina nasce dal fatto che il suo è uno dei linguaggi artistici senz’altro più codificato ma anche maggiormente aperto alla novità. Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre i mille metri quadrati dell’Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore saranno il prestigioso contenitore della fiera che si conferma nell’offrire sempre nuove prospettive e occasioni per fare il punto su tutte le declinazioni della scultura. Nella sua definizione ormai sono incluse non solo le opere tridimensionali in generale, ma anche quelle da parete, realizzate con materiali nobili come marmo o bronzo, le installazioni classiche e multimediali, le opere fatte con materiali di scarto e di recupero, la Public art, fino alle opere tridimensionali effimere o l’arte ambientale.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in arte | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Arte giov 25 ottobre, dalle 19-30 alle 22-30 apertura straordinaria e gratuita della mostra Romanticismo Milano, Gallerie d’Italia e Museo Poldi Pezzoli

Posted by Freemilano su 24 ottobre 2018

#Arte giov 25 ottobre, dalle 19-30 alle 22-30 apertura straordinaria e gratuita della mostra #Romanticismo #Milano, Gallerie d’Italia e Museo Poldi Pezzoli

Domani, giovedì 25 ottobre, dalle 19.30 alle 22.30
(ultimo ingresso alle ore 21.30)

apertura straordinaria e gratuita della mostra

ROMANTICISMO
a cura di Fernando Mazzocca

Gallerie d’Italia – Piazza Scala, piazza della Scala 6
Museo Poldi Pezzoli, via Manzoni 12
Milano

2018 gdi meditazione hayez1

Francesco Hayez, La Meditazione, 1851

didascalia foto: Francesco Hayez, La Meditazione, 1851 olio su tela, cm 92,3 x 71,5 Verona, Galleria d’Arte Moderna “Achille Forti”

Giovedì 25 ottobre 2018 le Gallerie d’Italia Piazza Scala e il Museo Poldi Pezzoli inaugurano Romanticismo, la prima mostra mai realizzata sul contributo italiano al movimento che ha cambiato, nel corso della prima meta` dell’Ottocento, la sensibilità e l’immaginario del mondo occidentale.

L’esposizione, curata da Fernando Mazzocca e aperta al pubblico fino al 17 marzo 2019, celebra l’identità e il valore del Romanticismo italiano, in rapporto a quanto si andava manifestando nel resto d’Europa – in particolare in Germania, nell’Impero austriaco, in Inghilterra e in Francia – tra il Congresso di Vienna e le rivoluzioni che nel 1848 sconvolsero il vecchio continente.

Le 200 opere esposte alle Gallerie d’Italia di Milano e al Museo Poldi Pezzoli documentano un periodo che va dai fermenti preromantici fino alle ultime espressioni di una cultura che, almeno nel nostro Paese, avrà termine con la realizzazione dell’Unita` d’Italia e l’affermazione del Realismo, che del Romanticismo rappresenta l’antitesi.

In occasione dell’inaugurazione l’accesso alla mostra sarà gratuito dalle ore 19.30 alle ore 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30).

INFORMAZIONI UTILI
Inaugurazione
: giovedì 25 ottobre 2018, ore 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30)

Apertura al pubblico: 26 ottobre 2018 – 17 marzo 2019

Gallerie d’Italia Piazza della Scala, 6

800 167619 | info

Orari: 9.30 – 19.30 (Giovedì chiusura alle ore 22.30) – Lunedì chiuso

Museo Poldi Pezzoli

Via Manzoni,12

02-94889 – 02 796334 | info

Orari: 10.00 – 18.00 (Giovedì chiusura alle ore 22.30) – Martedì chiuso

 

 

Posted in arte | Leave a Comment »

#arte a offerta libera, con base 25 euro

Posted by Freemilano su 24 ottobre 2018

#arte a offerta libera, con base 25 euro

solo Whatsapp +393474165215

Posted in arte | Leave a Comment »

Arte macabra a Milano, chiesa di San Bernardino alle ossa

Posted by Freemilano su 24 ottobre 2018

#Arte #Milano, San Bernardino alle ossa

La chiesa di San Bernardino alle Ossa è una chiesa di Milano, situata in piazza Santo Stefano. Citata in passato anche come San Bernardino ai Morti, la chiesa è conosciuta per il suo ossario, le cui pareti sono per gran parte ricoperte da ossa a formare vere e proprie decorazioni.

photos by Alessandra Tenaglia

Posted in arte | Leave a Comment »

#Arte #VesnaPavan in #mostra nello studio di Piero Manzoni

Posted by Freemilano su 24 ottobre 2018

#Arte #VesnaPavan in #mostra nello studio che fu di Piero Manzoni in Brera a Milano dal 26/10 www.vesnapavan.com

Vesna Pavan in mostra nello studio di Piero Manzoni

Vesna Pavan, artista poliedrica di origine friulana, sarà protagonista del settimo appuntamento del progetto artistico “BELVEDERE”, ideato e curato dal giornalista e storico dell’arte prof. Carlo Franza.

La mostra, dal titolo “Movimento Skin”, avrà inizio venerdì 26 ottobre 2018 alle ore 16:00 e resterà in permanenza fino a giovedì 22 novembre con i seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 18. Avrà luogo all’interno dello storico ex studio di Piero Manzoni in Via Fiori Chiari 16 a Milano, spazio significativo che fu testimone delle evoluzioni artistiche tracciate dai movimenti di avanguardia del secondo dopoguerra.

L’esposizione sarà costituita da una nutrita serie di opere dell’artista , conosciuta da critici e addetti ai lavori come una figura tra le più interessanti ed innovative dell’arte contemporanea.

Il prof. Carlo Franza, che firma anche il catalogo, descrive la Pavan come una personalità artistica forte e complessa, intellettuale e creativa.

Un’artista che ha oggi coagulato nei suoi “skin” quel mondo pittorico dell’America-Type Painting, che tocca Pollock, Gorky, Kline, Hoffmann, Oldenburg e Rauschenberg, innescando e facendo propria un’atmosfera internazionale di cultura e di poetica. E se Skin sta per pelle, giallo, rossa, nera e bianca, vuol dire che Vesna Pavan con i suoi monocromi materici ha concepito il dipingere come una continua mediazione e tensione tra lo spazio e la superficie, esplorando così la funzione spaziale del colore che sborda, riannodando la lezione di Arshile Gorky e distruggendo quasi lo spazio.

Iniziatrice di una sorta di ermetismo sintomatico che racconta come con il colore, lo spazio e l’immagine, l’opera possa vivere un’esistenza autonoma, non tanto formale, ma come accadimento.

Le scosse emotive dell’artista Vesna Pavan ci consegnano con gli “skin” una lezione di altissimo livello, dove la pittura è pelle, corpo, materia, luce e colore, e segna l’incipit della nuova Avanguardia del terzo millennio

Vesna Pavan, pittrice ed Art Designer, è diplomata presso la scuola d’Arte e Mosaico a Spilimbergo. La prima mostra personale risale al 1992, a soli 16 anni.

Attraverso teatro, fotografia e computer graphics, ha studiato l’influenza che il colore ha sulla psiche umana e sulla percezione dell’ambiente.

Vesna, parlando del suo lavoro, afferma: “Io sono la mia arte e la mia arte mi rappresenta”.

Dal 2008 la sua produzione si diffonde nel mondo grazie a mostre personali ed a eventi di grande successo, ai quali viene invitata da istituzioni internazionali, in Europa, USA e Russia.

Nel 2014, con il ciclo Skin, crea una nuova tecnica pittorica priva di supporto che, a detta dei critici, è unica al mondo ed è paragonabile alle avanguardie degli anni ’50.

Negli anni ha collaborato con stilisti, aziende e architetti di fama internazionale, tra cui Elio Fiorucci, Fondazione Maimeri, Jacuzzi e Porsche, per citarne alcuni.

Le sue opere si trovano in musei, collezioni private e pubbliche in Europa e Stati Uniti.

Le informazioni sull’intera produzione artistica di Vesna Pavan e le foto in alta definizione sono disponibili sul sito: www.vesnapavan.com

Video

Posted in arte | Leave a Comment »

#Food.Social – la nuova #App per condividere #esperienze gastronomiche

Posted by Freemilano su 22 ottobre 2018

#Food.Social – la nuova #App per condividere #esperienze gastronomiche #Enogstronomia #Social

Image

Una nuova App rivoluziona le esperienze gastronomiche
e la cultura della condivisione:
nasce “food.social, connecting people through food”
È stata presentata in anteprima mondiale a Milano la nuova Start Up, pronta a rivoluzionare il modo in cui
le persone mangiano, socializzano e condividono lo stare insieme a tavola.

Image

Milano, ottobre 2018 | Si chiama food.social la nuova piattaforma internazionale pensata per offrire straordinarie esperienze gastronomiche, permettendo a chiunque, privati o imprese, di mettere a disposizione un posto a tavola e conoscere nuove persone.
Gli host potranno essereaspiranti chef o appassionati di cucina che vogliono aprire le loro case ai viaggiatori globali, proponendo nuove location per una cena fuori dagli schemi; ma anche ristoranti, laboratori di cucina o enoteche che vogliono promuovere eventi speciali da vivere in compagnia. Centrale è il concetto di condivisione: food.social permetterà di entrare in contatto con persone in tutto il mondo, favorendo la nascita di occasioni sociali, professionali o amatoriali legate alla passione per il cibo.   Leggi il seguito di questo post »

Posted in Info | Leave a Comment »

#Crociera del #gusto #Pasqua 2019

Posted by Freemilano su 20 ottobre 2018

#Crociera del #gusto #Pasqua 2019 con #Franciacorta

Posted in Info | Leave a Comment »

#Giorgia #PopHeart in arrivo il nuovo album di #cover

Posted by Freemilano su 17 ottobre 2018

#Giorgia in arrivo il nuovo album di cover #PopHeart

Giorgia torna il 16 novembre con un nuovo album dal titolo “Pop Heart” che raccoglie una serie di cover dei brani che la cantante ha più amato nella sua vita. Il disco esce con l’etichetta discografica Microphonica srl / Sony Music e con la collaborazione di Michele Canova.

“Pop Heart”, il disco del cuore

Pop Heart” è un disco dedicato agli amanti della musica e vuole essere un’occasione per riscoprire alcune delle canzoni più belle di sempre. Giorgia ha deciso di inserire nel nuovo album brani di diversi interpreti che hanno lasciato un segno nella sua vita e nel suo percorso artistico, perché «le canzoni sono strade che portano al cuore». Un cuore è presente anche nella copertina del disco, come vero protagonista del progetto discografico, reinterpretato in chiave ironica e contemporanea da Marco Bettini, il giovane artista pop romano che ne ha curato la grafica con lo studio BJF. Tutte le cover di “Pop Heart” sono state reinterpretate dalla magica voce di Giorgia e riarrangiate da Michele Canova e promettono di emozionare e sorprendere non solo i fan della cantante romana, ma anche chi ha ascoltato e riascoltato le canzoni scelte per il disco.

Giorgia: dal 12 ottobre Le tasche piene di sassi, il nuovo singolo che anticipa l’album Pop Heart

Giorgia – Pop Heart – Prove di I Will Always Love You – 16 Ottobre 2018

Posted in Info | Leave a Comment »

#SKY #ARTE #FESTIVAL – LA DUE GIORNI A #PALERMO DI #CULTURA, #MUSICA, ARTE, LETTERATURA HA REGISTRATO PIÙ DI 5MILA PRESENZE

Posted by Freemilano su 16 ottobre 2018

#SKY #ARTE #FESTIVAL – LA DUE GIORNI A #PALERMO DI #CULTURA, #MUSICA, ARTE, LETTERATURA HA REGISTRATO PIÙ DI 5MILA PRESENZE

 

LA DUE GIORNI A PALERMO DI CULTURA, MUSICA, ARTE, LETTERATURA

HA REGISTRATO PIÙ DI 5MILA PRESENZE

Inaugurato dal concerto-omaggio di Brunori Sas a Lucio Dalla,

ha portato nel capoluogo siciliano decine di volti e di iniziative.

Evento finale con il suggestivo spettacolo “Botanica”

di Stefano Mancuso e i Deproducers nel meraviglioso Orto Botanico

Milano, 16 ottobre 2018 – Con mille tremolanti lucine che hanno acceso il palco del Teatro Al Massimo venerdì sera, Brunori Sas con la sua emozionante interpretazione dell’album di Lucio Dalla “Come è profondo il mare”, ha dato il via allo Sky Arte Festival.

L’evento di Sky il 12 e 13 ottobre ha “invaso” la città di Palermo con musica, arte, incontri, concerti proiezioni e tante iniziative, per le affascinanti vie della Kalsa, registrando un’appassionata partecipazione di pubblico e un’affluenza di oltre 5000 persone.

“Palermo si è dimostrata una città attenta, curiosa e generosissima nei confronti del Festival – ha commentato il direttore di Sky Arte, Roberto Pisoni -. L’atto d’amore che volevamo tributarle è stato ricambiato con un’intensità e un entusiasmo straordinari. Palermo ha iscritto nella sua storia, nella sua bellezza e nei suoi cittadini il destino di Capitale della Cultura del Mediterraneo”.

Santa Maria dello Spasimo e il Teatro Garibaldi sono stati i luoghi dove palermitani e turisti hanno potuto incontrare, nel corso del Festival, i tanti nomi coinvolti, facendo registrare il tutto esaurito. Carlo Lucarelli, con un originale gioco di specchi, ha raccontato “Inseparabili – Vite all’ombra del genio” il nuovo programma che porterà in tv per Sky Arte; l’incontro tra Pif e Geppi Cucciari ha proposto uno spassoso dialogo tra isolani; il provocatorio Oliviero Toscani ha analizzato il ruolo della fotografia oggi; il magnetico Manuel Agnelli con Rodrigo d’Erasmo ha regalato una versione ruvida e bellissima de “La canzone popolare” di Ivano Fossati solo chitarra e violino. E ancora, il mondo delle serie tv raccontato da Richard Brown produttore di True Detective e di Catch 22 con George Clooney; il lucido racconto di Daniele Moretti volto di Sky TG24 sul cambiamento climatico; l’emozionante lettura di Isabella Ragonese in omaggio al mito musicale siciliano Rosa Balistreri; le riflessioni di Roberto Andò sul Gattopardo, opera paradigmatica, tra passato e attualità; Corrado Fortuna voce narrante dell’appassionante documentario di Sky Arte “Palermo, Capitale del Mediterraneo”; Tea Falco con il suo documentario intriso di sicilianità “Ceci n’est pas un cannolo’”; Enrico Lo Verso e il suo “Michelangelo Infinito”, film d’arte di Sky; Iaia Forte lettrice d’eccezione di “Caffè Amaro” di Simonetta Agnello Hornby. E le attività didattiche organizzate da Zanichelli editore presso la Galleria d’arte moderna di Palermo e le visite guidate al restauro del Soffitto Ligneo dell’aula magna di Palazzo Steri organizzate in collaborazione con l’università degli Studi di Palermo.

Di talento e cultura, anche in ambito sportivo, si è parlato nel coinvolgente incontro “L’arte di far crescere i talenti” organizzato da Sky Sport nel centro di accoglienza Padre Nostro a Brancaccio per promuovere la valenza educativa e sociale dello sport. I giornalisti di Sky Sport Gianluca di Marzio e Dario Massara, insieme a una rappresentanza di giocatori del Palermo Calcio, hanno trascorso un pomeriggio in compagnia di tanti bambini parlando dell’importanza delle realtà sportive di quartiere, intese come veri e propri centri di aggregazione, educazione e formazione per i più giovani e parte integrante della riqualificazione delle zone periferiche.

In occasione dello Sky Arte Festival è approdata a Palermo anche la campagna di sensibilizzazione ambientale “Un mare da salvare”, sostenuta dal Gruppo Sky in tutta Europa, con un container in Piazza Sant’Euno per raccogliere le bottigliette di plastica evitate al mare.

È stato infine l’incantevole Orto Botanico di Palermo, tra le sue palme e i giardini, a ospitare il suggestivo spettacolo di chiusura del Festival: Botanica, un concerto particolarmente originale e coinvolgente, con la musica dei Deproducers (Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo, Max Casacci) e il racconto dello scienziato Stefano Mancuso. Una produzione Aboca che vede la collaborazione dello studioso di neurobiologia delle piante e dei quattro apprezzatissimi musicisti italiani in uno spettacolo basato sull’idea che le piante siano esseri cognitivi. In una città che sprigiona vitalità, un inno alla vita attraverso musica, immagini e parole.

Si ringrazia tutta la città e le istituzioni, il Comune di Palermo, l’Assemblea Regionale Siciliana, e anche Manifesta 12 e la Fondazione Federico II. Oltre ai partner che hanno collaborato: Aboca, Zacapa, Zanichelli, Cineteca di Bologna, Titanus, Virgin Radio e Artribune.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Posted in arte | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti