PiccoliPiaceri Press News (@Freemilano.info)

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

Posts Tagged ‘donna’

Bottega Verde ha presentato tante novità

Posted by Freemilano su 24 luglio 2014

Milano, luglio 2014

Novità,

Bellezza e Benessere a 360 gradi al Press day di Bottega Verde 2014

Tra tanti fiori e colori sono state molte le novità presentate ..

Nuove fragranze per la cura della persona e per la casa, trattamenti anti-age e prodotti solari, ..

Questo slideshow richiede JavaScript.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in acquisti, bellezza, Info | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

FANYA reinterpreta il brano DONNA di MIA MARTINI

Posted by Freemilano su 26 giugno 2014

FANYA interpreta uno dei grandi successi di MIA MARTINI “DONNA” (V.Gragnaniello (C) 1988 Ala Bianca Publishing/Promovideo/Warner Chappell Music It.) e pubblicato nell’album “Martini Mia”

http://www.youtube.com/watch?v=QXOEbXS0Gu8

http://www.facebook.com/pages/Fanya-Official/110205062358054?fref=ts

FANYA interpreta uno dei grandi successi di MIA MARTINI “DONNA” con gli arrangiamenti di Enrico Kikko Palmosi e Stefano Cenci e lo dedica a tutte le donne che, vivono situazioni di violenza fisica e psicologica, per incoraggiarle ad uscire dal silenzio e a denunciare le aggressioni subite.

“Sono cresciuta con la musica italiana, le canzoni di Mia hanno accompagnato le mie serate è doveroso dedicarle un tributo. E’ una donna che ha incarnato l’inquietudine e la sensibilità di tante altre donne, di fronte a problemi di ordine sociale, sessuale e morale”.

Vorrei avere nella mia gola, vorrei avere in me tutti i cuori e la forza necessaria per un grido più forte dello sgomento delle pagine dei giornali del nostro paese che raccontano il sangue della violenza alle donna.

Un canto di libertà ma anche di stimolo verso quelle donne vittime per caricarle di una forza comune e comunitaria che le porti a scoprire l’aiuto nelle istituzioni.   Leggi il seguito di questo post »

Posted in arte, Info, musica | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Manuela Di Centa in lizza per la presidenza FISI

Posted by Freemilano su 18 marzo 2014

MANUELA DI CENTA IN LIZZA PER LA PRESIDENZA F.I.S.I.

Leadership, competenza, trasparenza, condivisione, passione

Un programma a cinque cerchi

La donna, campionessa olimpica, dirigente sportivo Nazionale e Internazionale, annuncia la sua candidatura per la F.I.S.I. Una sfida importante: «Guidare la Federazione è una prova difficile ma entusiasmante. Ce la metterò tutta» L’annuncio è arrivato alla fine della 50 km ai Giochi olimpici di Sochi. Manuela Di Centa, campionessa Olimpica, membro del C.I.O (Comitato Internazionale Olimpico), membro esecutivo della giunta del C.O.N.I., già deputata italiana, è pronta a gareggiare e scommettere su una nuova vittoria: le elezioni per la Presidenza della Federazione Italiana Sport Invernali (F.I.S.I) che si terranno il prossimo 12 aprile a Bologna. Dopo le numerose medaglie vinte (7 olimpiche, 7 mondiali, 2 Coppe del Mondo nel 1994 e nel 1996) e una carriera politica molto attiva nel settore sportivo, Manuela ha deciso di rimettersi in gioco. «C’è molto da fare per riorganizzare una Federazione importantissima con 16 discipline sportive di cui 9 olimpiche. Ci sono diversi aspetti da migliorare: innanzitutto le relazioni con la base, le società sportive, i comitati regionali e con il vertice della Federazione, per creare una forte leadership internazionale. Sono pronta a mettere a disposizione la mia esperienza». In questa nuova gara, Manuela, che sarebbe la prima donna a capo della FISI, dando inizio ad un cambio culturale e sociale anche nello sport italiano, sfida l’attuale Presidente, Flavio Roda, e Pietro Marocco, Presidente del Comitato Alpi Occidentali. Forte della propria esperienza, punta al cambiamento. I suoi punti di forza? La determinazione nel voler condividere la profonda passione per la montagna; l’attenzione alle esigenze della base: società sportive, tecnici, dirigenti, comitati regionali e provinciali; l’impegno per il presente e il futuro di atleti e atlete a tutti i livelli; una leadership più che consolidata, a livello internazionale, non solo nel campo atletico, ma anche in quello dirigenziale sportivo e parlamentare. Condivisione e trasparenza due delle sue armi di battaglia: “L’obiettivo, dice, è avere una Federazione per tutti e di tutti, che riparta dalla base e che sia visibile anche ai non addetti ai lavori”. Una FISI 2.0, dunque, trasparente nelle decisioni, i progetti e le novità; con assemblee in diretta streaming per diffondere informazioni e iniziative; una comunicazione frequente, interattiva e puntuale in modo da coinvolgere ulteriormente il pubblico di appassionati e interessati, invitandoli a far parte della community “F.I.S.I.” Per Manuela, “è importante ascoltare la voce di tutti quelli che amano gli sport invernali, condividere e mettere a disposizione la propria passione ed esperienza, attraverso anche una forte dose di coraggio”. Allargare gli orizzonti del pianeta neve, tornando a coinvolgere il mondo della scuola, i giovani e le famiglie, cercando di formare una vera squadra soprattutto con il C.O.N.I. con gli operatori del turismo invernale e con le associazioni che rappresentano le aziende di settore «Diventare Presidente è una prova difficile, ma entusiasmante. Ce la metterò tutta» MANUELA DI CENTA Manuela Di Centa è nata 51 anni fa a Paluzza nel Friuli Venezia Giulia. Grande appassionata della montagna e dello sci, ha iniziato le sue prime gare all’età di nove anni con un entusiasmo e una tenacia che è riuscita a mantenere durante tutta la sua carriera sportiva. Iscritta alla società sportiva ALDO MORO A.S.D. (che vanta un impegno a 360° sul mondo dello sport sciistico), in poco tempo è diventata campionessa indiscussa nello sci nordico: ha partecipato a 5 Olimpiadi vincendo 7 medaglie (2 ori, 2 argenti, 3 bronzi) ed è stata bi campionessa olimpica a Lillehammer nello sci di fondo. Ai Mondiali ha vinto 7 medaglie (4 argenti, 3 bronzi) e due Coppe del Mondo, nel 1994 e nel 1996. Nel 2003 è stata la prima donna italiana a scalare l’Everest con l’utilizzo di ossigeno. La sua carriera non si limita all’ambito agonistico ma si è allargata alla dirigenza sportiva. Membro CIO dal 1999, attualmente membro onorario, è nella Giunta Esecutiva del Coni e nel Consiglio Nazionale. Dal 2006 al 2013 è stata Deputato della Repubblica. E’ conduttrice televisiva, ha presentato su RAI 3 “Cominciamo bene”, su RAI 1 “Linea bianca” e su Marcopolo “Le mie montagne”. Decisa a non mollare sua passione per gli sport invernali, si candida alle elezioni del prossimo 12 aprile per la Presidenza della FISI. Per saperne di più ed essere informati sulle iniziative promosse da Manuela Di Centa visitate il suo sito: www.manueladicenta.it Ufficio Stampa Manuela Di Centa candidatura FISI Manuela Caminada Via Leopardi 2 20123 Milano Tel 0245487544 Cell 3336217082

Posted in Info | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

PER LEI e LUI: primavera in moto con Dainese

Posted by Freemilano su 27 marzo 2013

PER LEI e LUI: la Primavera in moto con Dainese.

proposte DONNA Dainese della collezione 2013.

DESCRIZIONE:

GIACCA JESSY LADY PELLE – 2533660: Jessy racchiude tutto il fascino del motociclismo, senza rinunciare ad un design femminile, raffinato e di carattere, proprio di capi alla moda. Confezionato in morbidissima pelle ovina e dotato di inserti in tessuto elastico S1 sui fianchi per adattarsi alle forme del corpo femminile, questo giubbotto presenta una vestibilità asciutta ed è dotato di protettori morbidi Pro-Shape su spalle e gomiti nonché di tasca per alloggiare il paraschiena. Euro: 429

PANTALONE D.25 DENIM LADY:2755046: Pantalone in tessuto cotone con trattamento antivento. Rinforzi interni con maglina in fibra di marca kevlar. Inserti elasticizzati e passanti cintura. 5 tasche esterne. Euro: 149

STIVALE SVELTA LADY GTX: 2795091: Stivale turistico realizzato in comoda pelle bovina e pensato per un pubblico femminile. Dispone di membrana in Gore-Tex® impermeabile e traspirante rendendolo adatto all’uso anche in condizioni climatiche sfavorevoli. I soffietti elastici posteriori consentano un fit ottimale anche con diverse conformazioni di polpaccio mantenendo un comfort elevato anche dopo molte ore di utilizzo. Inserti termoformati su tibia e malleolo, inserto paracambio e suola antiscivolo, completano il profilo funzionale di questo rivale Touring. Euro: 209

GUANTO MOTODN EVO LADY: 2815545: Guanto estivo da donna dal look dinamico e sportivo Disponibile in diversi colori per adattarsi a gusti ed esigenze molteplici. Dotato di inserti in carbonio e inserti morbidi sulle nocche è realizzato in tessuto areato. Si presta ad essere utilizzato nei mesi più caldi dell’anno, assicurando comfort ed ergonomia per una guida piacevole anche dopo molte ore di utilizzo. Euro: 64

www.dainese.com

  Leggi il seguito di questo post »

Posted in acquisti, donne, Info, moda, sport, tempo libero, turismo | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Misis gioielli collezioni in argento e oro

Posted by Freemilano su 13 marzo 2013

  Gioielli presenta

Gocce d’acqua e profumi marini
Dalla collezione SIPADAN:
1. Collana in argento placcato oro 18kt, zirconi bianchi; pendente giada e cristallo di rocca. Cod. ca 07599. € 248.
2. Girocollo in argento placcato oro 18kt, zirconi bianchi e agata azzurra; pendente giada e cristallo di rocca. Cod. CA07602. € 393.
3. Collana in argento placcato oro 18kt e zirconi bianchi; pendente giada e cristallo di rocca. Cod. CA07600. € 293.
4. Anello in argento placcato oro 18kt, zirconi bianchi e agata azzurra. Cod. an 03063. € 115.
5. Bracciale schiava in argento placcato oro 18kt e zirconi bianchi; pietra giada e cristallo di rocca. Cod. BR07480. € 493.
6. Orecchini in argento placcato oro 18kt, zirconi bianchi; pietra giada e cristallo di rocca. Cod. OR8790. € 225
7. Orecchini in argento placcato oro 18kt e zirconi bianchi; pendente giada e cristallo di rocca Cod. OR08789. € 357.
8. Orecchini in argento placcato oro 18kt e zirconi bianchi; pendente giada e cristallo di rocca Cod. OR08791. €. 269

*
Tendenze colore di primavera. Collezione SOPHIA
Leggi il seguito di questo post »

Posted in acquisti, arte, bellezza, donne, gioielli, italia, luxury, moda | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

8 marzo festa della Donna

Posted by Freemilano su 8 marzo 2013

Auguri

festa donna

festa della Donna 8 marzo 2013

Posted in bellezza, donne, personaggi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Regali preferiti dalle italiane per la Festa della Donna

Posted by Freemilano su 6 marzo 2012

Astra Ricerche per Rocca1794: i regali preferiti dalle italiane per la Festa della Donna

Festa della Donna: cosa regalare?

Dalla ricerca condotta da Astra Ricerche per Rocca1794 ecco i regali preferiti dalle donne italiane.

Una vacanza anche solo di un week-end, un buono per un accesso a una spa, un gioiello: questo il podio della classifica dei regali che le donne italiane vorrebbero ricevere in occasione della Festa della Donna. E’ quanto emerge dalla ricerca condotta da AstraRicerche per Rocca1794, la catena di orologeria e gioielleria di alta gamma leader in Italia facente parte del Gruppo Damiani.

La ricerca analizza poi il rapporto tra le donne italiane e il tempo: sempre poco ma non per sognare e progettare il futuro.

E se il bisogno di ‘staccare’ (36%) e di relax (19,6%)sono ai primi posti nei desideri delle donne italiane,
ricevere in regalo un gioiello resta comunque uno dei modi preferiti dalle signore per festeggiarsi. Seguono poi, nell’ordine, una cena con un amico o con il partner (10,3%), più tempo libero da dedicare a se stesse (6,7%), un libro (5,7%) e più tempo per famiglia, amici e partner (4,4%).
E, per una volta, gli uomini si dimostrano capaci di interpretare i desideri delle donne, almeno in tema di regali: alla domanda su cosa vorrebbero regalare ad una donna in occasione dell’8 marzo, sceglierebbero gioielli, vacanze, una cena a sorpresa, un trattamento termale e più tempo da dedicare alla cura di sé.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in acquisti, bellezza, donne, italia, luxury, moda, relax, salute | Contrassegnato da tag: , , , , | 3 Comments »

il tacco, questione di stile e filosofia

Posted by Freemilano su 18 maggio 2010

IL TACCO… QUESTIONE DI STILE… E FILOSOFIA

Donne coi tacchi o donne senza: questione di stile.
L’importante è scegliere quello giusto per sè!
Amati o odiati, i tacchi hanno il loro fascino.
Per molte donne sono un vero e proprio vezzo e culto, un simbolo di eleganza.
Molti uomini non nascondono il piacere di essere sedotti dal potere di un elegante tacco alto, su cui svetta una bella gamba slanciata, che genera nascoste fantasie.
Indossarli fa sentire un po’ gazzella e un po’ pantera, e sicuramente donna con la D maiuscola.
Cavallo di battaglia negli anni ‘50, denigrate dalle femministe negli anni ’70, le scarpe col tacco sono oggi ricercatissime, insieme alle amatissime ballerine.
Indispensabile il portamento per chi indossa i tacchi; non a caso molte donne li evitano per il gran mal di piedi; altre addirittura, con un revanscismo un po’ femminista, li vedono come una delle tante forme di schiavitù sessista o addirittura volgari, forse perché volgare, secondo loro è stato relegare la donna a oggetto di piacere estetico per l’uomo.
Qualcuno ipotizza che siano stati inventati per rallentarne il passo e renderla più controllabile e debole, ma non ne accentuano piuttosto l’eleganza, la sinuosità e perché no la bellezza interiore?
In realtà oltre ad essere un vero e proprio strumento di seduzione, conferiscono alla donna maggiore consapevolezza nei piedi e nel tracciare il suo passo: un piede avanti all’altro, colonna dritta, in elegante portamento e la propria immagine interna ed esterna cambia!
Ricercatissimo ed indispensabile accessorio per le donne che ricoprono posizioni di livello, dalle professioni forensi, alla moda, alla libera professione, quasi a indicarne l’altezza di status, per non parlare del mondo dello spettacolo dove l’immagine è molto importante e il corpo di una donna, di una bella donna è spesso messo in evidenza, tra l’altro, da un bel tacco alto.
Unito a una giusta biancheria intima e a un’autoreggente diventa indiscutibilmente strumento di seduzione e femminilità, di fronte al quale l’uomo cede in una soddisfacente forma di umiliazione, come direbbe qualche feticista.
“Le metto per piacere al mio uomo” – confessa una delle tante donne intervistate – “e mi fanno sentire bellissima e intrigante”.
”Alzano il gluteo” –
afferma una collega giornalista, vera adoratrice di scarpe, che possiede più di 100 modelli, tra scarpe di tango, stivali, sandali e decolletè.
E come lei tante donne hanno una vera e propria fissazione per le scarpe col tacco.
Una cultrice dei tacchi a spillo incontrata in facebook, afferma: “Io i tacchi a spillo li amo, li adoro, li compro, li metto. Diciamo che come comodità non sono certo il massimo. Però aiutano, eccome anche. Aiutano in modi diversi… ti alzano, ti danno un’impostazione diversa, più sinuosa (sarà perché la camminata cambia…), i polpacci e le cosce si tirano, tutto assume una postura più tonica.”“Mi fanno sentire più donna, più femminile, più tutto. Sento gli occhi addosso specie se i tacchi sono neri, intorno ai 10 cm, indossati a gamba nuda o con calze nere velate (io adoro per esempio quelle con la cucitura dietro, molto particolari – devi avere le gambe snelle e lunghe, altrimenti l’effetto è contrario)”.
E come lei anche una collega confessa: “Sapere che posso piacere a me o ad altri mi stimola. Certo si mettono i tacchi anche per piacere e nessuna donna credo possa negare che è una bella sensazione, è anche vero però che dipende sempre da quanto discreti sono gli occhi che ti guardano…”
Lo sguardo infastidisce solo se è maniacale, ma ad alcune diverte vedere le reazioni degli uomini di fronte a una donna con la gonna“. Un’amica mi dice: “Mi diverte la stupidità maschile, legata al fatto di non vedere che la donna è sempre la stessa, ma quando è meno appariscente, sembrano non notarla nemmeno.”
Sentite al proposito che scrive una fisiatra nel suo blog: “E’ importante avere nel guardaroba e sapere scegliere vestiti femminili: autoreggenti magari velate al posto delle odiose collant anche se si rompono di più, scarpe decoltées con un pò di tacco anche se sono più scomode… Ci si trova molto spesso di fronte a due atteggiamenti opposti, da un lato quelle che vogliono solo il comodo, e quindi mai e poi mai una scarpa con il tacco, solo calze supercoprenti eterne, poche smancerie, trucco minimalista, unghie cortissme, capelli cortissimi o raccolti. Dall’altra parte abbiamo quelle perfette sempre in super ordine; manicure e parrucchiere settimanale, vestite da sfilata senza un colore che non si abbini con la scarpa, con la borsa e con la moda.

Non ha importanza a quale categoria si appartiene, l’importante è sempre l’elasticità saper cambiare anche il vestito e l’aspetto in base alle occasioni, ma soprattutto sentirsi bene con se stesse, sentirsi sempre e comunque femminili, ed essere pronte in qualsiasi momento ad un incontro amoroso, ecco questo fa la differenza.

Ma più di ogni altra cosa è la luce dei nostri occhi, il nostro saper accogliere l’altro, il modo di muoverci anche solo di muovere le mani e di ridere anche se aumentano le rughe intorno alla bocca, che ci renderanno sensuali agli occhi degli uomini.
Ed è la nostra gioia di essere e il nostro cuore che lo alleggeriranno e ringiovaniranno facendolo sentire un uomo, il nostro uomo.”
(Catherine Bellwald – http://www.unoduetre.eu/2009/04/03/sensualita-e-bellezza/)

Dietro all’uso delle scarpe si nasconde dunque uno stile di donna, una filosofia di vita e un’evoluzione di generazioni; per dirla come un simpatico amico sessantacinquenne che, la rivoluzione delle scarpe l’ha vista tutta: “La mia generazione è l’unica che ha avuto: la mamma democristiana, la moglie femminista, la figlia velina e la nipote winks!”.
Pubblicato da VALERIA C.

Posted in acquisti, bellezza, calzature, donne, moda | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
MilanoNews.biz beta su WP

Blog di notizie utili del milanese

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notiziario online di Angela Costa, Enrico Rasero e Patrizia Moretti

This is not ADVERTISING

Only selected advertising

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Notizie Milano Expo

All #Milan #News about #Expo2015 #Blog on WP.com